Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

U.S. CARBONATE

STORIA

Dalla Fondazione ad oggi (2018)

E’ la passione per il ciclismo che spinge alcuni amici a fondare una società sportiva.

E’ il 1972, quando questo progetto viene realizzato, la società prende il nome U.S. CARBONATE.

La prima vittoria non tarda ad arrivare per merito di Ivo Borsani in data 21 maggio 1972 e poi con Adriano Robbioni negli anni seguenti. Sarà il periodo che va dal 1975 al 1985 il più fruttifero per il sodalizio con i successi di nel campionato provinciale cronometro a coppie nella stagione 75/76 per merito di Zappi Flavio e Zampini Flaviano, un campionato provinciale tra gli esordienti nel 1983 e un campionato regionale esordienti nel 1984 con Fabio Frontini.

Il piazzamento più prestigioso arriva però con Marco Lietti classificatosi 3° nel campionato italiano a Pergine Valsugana. Queste sono solo le più importanti, assommano ad oltre 70 le vittorie che la società ha ottenuto in questi 46 anni di attività; diversi sono anche i ragazzi che le hanno ottenute oltre a Flavio Zappi, Fabio Frontini, Antonio Fabris, Walter Rossi e via via tutti gli altri 70 corridori che hanno militato nelle file della U.S. CARBONATE
Tra questi, due sono poi passati al professionismo: Flavio Zappi nel 1982 con i colori della ONVER e Marco Lietti nel 1988 con la MALVOR BOTTECCHIA (le loro vittorie più importanti sono: una tappa al giro d’Italia, un giro del Trentino per Zappi, la tappa di Gap al Tour de France per Lietti).

Dal punto di vista organizzativo la U.S. CARBONATE si esprime da ben prima della fondazione con il Gran Premio Industria e Commercio Carbonatese, organizzato con la Mozzatese e nel 2018 si e' arrivati alla 50° edizione.

La storia più recente racconta di due campionati provinciali vinti da Gabriele D’Incertopadre (allievi) e tre da Francesco Antognazza (esordienti e allievi ) oltre a un settimo posto ai campionati italiani da parte di Francesco Antognazza. Ma, più delle vittorie, la cosa che sta a cuore a tutta la società è quella di formare non solo campioni nel ciclismo ma ragazzi che credano nei valori della sportività dell'impegno per arrivare ai risultati non solo nel ciclismo, ma anche nella vita.

Questa per sommi capi la quasi cinquantennale storia del gruppo, iniziata da pionieri come Emilio Frontini, Ugo Bernasconi, Angelo Grimoldi, Silvano Rossi, Gabriele Banfi ed oggi proseguito da altre persone con spirito rinnovato e speriamo altrettanta fortuna.

I NOSTRI SPONSOR