Di nuovo in gruppo

Come tutte le società sportive, anche la U.S. Carbonate A.S.D., società operante nell’ambito del ciclismo giovanile, ha subito gli effetti delle attuali restrizioni dovute all’emergenza Covid-19 e sospeso tutte le attività di allenamento sia su strada che fuoristrada.

A livello agonistico la Federazione ha già provveduto a sospendere tutte le gare, almeno fino alla fine di giugno, e questo significa che metà della stagione sportiva 2020 è compromessa.

Con questo scenario, le prospettive che i giovani ciclisti possano riprendere i loro allenamenti e le loro gare, sono ancora incerte. Trattandosi di ragazzi tra i 7 e i 12 anni che stanno già vivendo la segregazione imposta dalla chiusura delle scuole, si capisce che, come tutti i coetanei, soffrono questa situazione di inattività e soprattutto di lontananza.

Però, come si dice, bisogna fare di necessità virtù e quindi, approfittando anche della tecnologia che i questi casi può aiutare, i dirigenti e gli allenatori della società si sono inventati una nuova iniziativa.

Potremmo chiamarla “In gruppo ma separati” e prevede, sull’onda degli esempi di successo in voga attualmente tra professionisti e amatori delle due ruote, una sessione di allenamento indoor dove con gli attrezzi a disposizione siano essi rulli, ciclomulini o cyclette da camera, i ragazzi condividono il loro sport preferito coordinati dal loro direttore sportivo Marco Colombo anche lui rigorosamente collegato tramite smartphone, tablet o computer dalla camera, dal terrazzo o dal giardino di casa.

Ovviamente, dicono gli organizzatori, l’intento principale non è solo quello di fare attività fisica con i ragazzi, ma di rispondere alle esigenze di socializzazione dei ragazzi già provati dal lungo periodo di isolamento.

Come sempre, nei periodi di difficoltà, nascono le idee e le innovazioni che ci permettono di guardare al futuro sempre con ottimismo perché, se non sarà più come prima, tutti ci sentiamo impegnati a fare di più e forse meglio di prima. Chi vuole approfondire e seguire questa iniziativa, può anche visionare le sessioni sulla pagina facebook della società: @uscarbonateasd